LA SERATA –
HA AVUTO NOTEVOLE RISCONTRO.
GLI INTERVENTI AUTOREVOLI ED INTERESSANTI HANNO CENTRATO L’ARGOMENTO ATTRAVERSO DATI TECNICI,E METTENDO IN EVIDENZA L’IMPORTANZA DI NON DIMENTICARE CHE AI COLPEVOLI VA RICONOSCIUTA SÌ LA CERTEZZA DELLA PENA MA ANCHE LA DIGNITÀ DI PERSONA UMANA.
È EMERSO CHE LE COSE DA FARE SONO TANTE PER RIEDUCARE E FARE IN MODO CHE I DETENUTI ABBIAMO UN PERCORSO CHE LI POSSA AIUTARE NEL LORO REINSERIMENTO.
UN GRAZIE A TUTTI GLI INTERVENUTI E AI RELATORI
DON DAVIDE BRIGHI TEOLOGO

DON ENZO ZANNONI CAPPELLANO C C FORLI

PALMA MERCURIO
DIRETTRICE C C FORLÌ

BARBARA GUALANDI UEPE FORLÌ

RAUL MOSCONI ASSESSORE FORLÌ

GIUSEPPE BERTOLINO
ARTISTA.

30 Aprile 2018 – L’IMPORTANZA DELLE PENE ALTERNATIVE AL CARCERE


Post navigation